Firenze in diretta
Firenze, Domenica 17 Ottobre 2021 - ore 23:54
 
AMBULATORIO PER IL BIOTESTAMENTO
AMBULATORIO PER IL BIOTESTAMENTO
120 richieste da aprile

Da aprile a oggi già 120 richieste di incontri per il primo ambulatorio fiorentino dove i cittadini e i pazienti possono rivolgersi per avere risposte e consigli per esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, il cosiddetto "Testamento biologico": il servizio per la raccolta delle disposizioni anticipate di trattamento (Dat) e la stesura dei piani condivisi di cura (Pcc) è stato istituito all’ospedale di Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri, nel reparto di nefrologia, e conta su un team multiprofessionale e multidisciplinare. UnŽiniziativa che alla sua nascita, nellŽaprile scorso, è stata accolta con plauso dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Firenze.

"Abbiamo avuto moltissime richieste da parte di cittadini dellŽarea fiorentina ma non solo, giovani e anziani, così abbiamo potenziato lŽofferta, ampliando lŽapertura dellŽambulatorio", rivela Alessandro Toccafondi, lo psicologo del team. "Il 70% dei richiedenti - spiega - è composto da persone verosimilmente in salute, senza particolari patologie, che vogliono informazioni e supporto per la stesura delle Dat: un terzo di queste sono già state completate. Il 30% di chi si rivolge a noi invece ha una patologia più o meno importante, e ci contatta per stendere i Pcc".

Che cosa viene chiesto alla squadra dellŽambulatorio? "Tutti vogliono avere informazioni rispetto a cosa sia il biotestamento - afferma Toccafondi -, su cosa definisce la norma, su cosa possono decidere sulle cure future da ricevere in una situazione di totale incapacità di esprimersi e autodeterminarsi. Ci chiedono anche informazioni sulle cure palliative, e sulla nomina di un fiduciario, cioè della persona che rappresenterà la voce del paziente quando questo non sarà non più in grado di decidere. Noi li aiutiamo nello stendere questo documento, che poi possono depositare negli uffici della Asl Toscana centro o presso il proprio Comune di residenza".


06/09/21

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
INCIDENTE SU VIA BOLOGNESE
 
INCIDENTE SU VIA BOLOGNESE
Muore un centauro

Nel pomeriggio di ieri si è verificato un gravissimo incidente stradale su via Bolognese, ...

FUMA IN TRENO E SCATTA L´ANTINCENDIO
 
FUMA IN TRENO E SCATTA L´ANTINCENDIO
Allagata una carrozza

Una sigaretta fumata indebitamente nel bagno di una carrozza del treno Firenze - Pistoia è ...

DASPO PER 2 TIFOSI PRATESI
 
DASPO PER 2 TIFOSI PRATESI
A Sesto cercarono di aggredire i sostenitori del Carpi

Il pomeriggio dello scorso 6 ottobre, al termine dell’incontro di calcio “Prato-Carpi ...

212 NUOVI CASI DI COVID-19
 
212 NUOVI CASI DI COVID-19
Boom di tamponi eseguiti

In Toscana sono 285.641 i casi di positività al Coronavirus, 212 in più rispetto a ...

ASFALTATURE IN FIPILI
 
ASFALTATURE IN FIPILI
Chiusure per due notti

Per lavori di asfaltatura, sulla FiPiLi è prevista la chiusura notturna della carreggiata ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.