Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 20 Settembre 2021 - ore 16:07
 
A1 FIRENZE SUD-INCISA
A1 FIRENZE SUD-INCISA
Aperta la terza corsia

E’ stata aperta al transito, alle 6:00 di questa mattina, la terza corsia nel tratto della A1 tra Firenze sud e Incisa. Si tratta di circa 5 km di potenziamento del tracciato - sia in direzione Roma sia in direzione Bologna - nell’ambito del più ampio progetto di sviluppo del nodo toscano dell’Autostrada del Sole, tra gli svincoli di Barberino e Valdarno, e correlato alla Variante di Valico (per circa 120 km di sviluppo complessivi).

Il nuovo tratto dotato della terza corsia, più corsia di emergenza, è stato inaugurato proprio in occasione del primo fine settimana caratterizzato dagli spostamenti estivi sulla A1 come direttrice di collegamento tra il Nord e il Centro-Sud. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, la Dottoressa Ilaria Bramezza per il Ministero delle Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili, il Presidente e l’Amministratore Delegato di Autostrade per l’Italia Giuliano Mari e Roberto Tomasi, il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, la Vice Sindaca del Comune di Firenze Alessia Bettini ed è intervenuto con un video di saluti anche il Sindaco della Città Metropolitana di Firenze Dario Nardella.

 

La tratta, da oggi percorribile, si caratterizza per un ampliamento in sede a tre corsie per direzione di marcia più una corsia di emergenza da 3 metri, per una larghezza della piattaforma di circa 15 mt rispetto a 10 mt del tracciato originale e capace di accogliere e snellire i maggiori volumi di traffico registrati negli ultimi anni su uno degli snodi autostradali principali del Paese.

Del potenziamento del tracciato fanno parte due rilevanti interventi ingegneristici, come il viadotto Ema, (tra il km 302+161 e il km 302+233) e la galleria dell’Antella (tra il km 304+500 e il km 304+790). Il ponte Ema è stato ampliato grazie alla realizzazione di un nuovo impalcato posto in affiancamento ai due esistenti, per ottenere una unica carreggiata a tre corsie di marcia, più la corsia di emergenza, attraverso una complessa attività ingegneristica.

 

In corrispondenza del passaggio presso l’abitato dell’Antella, è stata realizzata l’omonima galleria artificiale, per uno sviluppo complessivo di 290 metri. La galleria è stata progettata nel rispetto degli standard di sostenibilità, per garantire il più efficace contenimento acustico per l’area cittadina, consentendo il naturale ricongiungimento della zona abitativa, attraversata dall’autostrada realizzata negli anni ’60. Per la sua collocazione, esposizione e morfologia, la copertura della galleria, che sarà realizzata nel 2022 a valle di un progetto ideato in coordinamento con il Comune di Bagno a Ripoli, si presenterà come un vero e proprio terrazzo verde, dove sarà presente anche un parcheggio.


30/07/21

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
E´ MORTA GIULIA DANEO LORIMER
 
E´ MORTA GIULIA DANEO LORIMER
Voce e violino dei Whisky Trail

Si è spenta la notte scorsa Giulia Daneo Lorimer, per anni voce e violino dei Whisky Trail ...

LE MANI DELLA CAMORRA A FIRENZE
 
LE MANI DELLA CAMORRA A FIRENZE
Misure cautelari per 13 persone 

Dalle prime luci dell’alba, agenti della Polizia di Stato di Firenze e militari della Guard ...

COVID-19: 423 NUOVI CASI
 
COVID-19: 423 NUOVI CASI
Tre le persone decedute

Sono 423 in più rispetto a ieri i nuovi casi positivi in Toscana (411 confermati con tampo ...

VERTENZA BEKAERT
 
VERTENZA BEKAERT
Due ricorsi contro i licenziamenti

Sono stati depositati ieri presso il Tribunale di Firenze i primi ricorsi contro i licenziamenti ...

495 NUOVI POSITIVI AL CORONAVIRUS
 
495 NUOVI POSITIVI AL CORONAVIRUS
L´età media è 41 anni

In Toscana sono 275.510 i casi di positività al Coronavirus, 495 in più rispetto a ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.