Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 23 Settembre 2021 - ore 07:20
 
10 MILIONI PER IL PROGETTO CA.SE.
10 MILIONI PER IL PROGETTO CA.SE.
Rigenerazione urbana al Pino

Un finanziamento di 10 milioni per la rigenerazione urbana della zona del Pino. Il progetto CA.SE. dei Comuni di Calenzano e Sesto Fiorentino, ha ottenuto il finanziamento del bando nazionale sulla qualità dell’abitare.

“Una notizia che accogliamo con grande soddisfazione – ha detto il Sindaco Riccardo Prestini –. Si tratta di un finanziamento corposo, molto importante per attuare una rigenerazione urbana di cui si parla da tempo. È un risultato che abbiamo ottenuto grazie all’impegno del gruppo di progettazione, che ha approntato la proposta in tempi brevissimi, grazie alla collaborazione con il Comune di Sesto Fiorentino e con la Regione Toscana, che ha sostenuto il nostro progetto presentandolo per il bando ministeriale. Ci mettiamo subito a lavoro per la progettazione definitiva ed esecutiva e a settembre, al rientro dalla pausa estiva, avvieremo il confronto con gli inquilini degli alloggi ERP e il processo partecipativo con la cittadinanza”.

 

Il progetto riguarda la zona del Pino e prevede la riqualificazione degli attuali alloggi ERP, costruiti negli anni Settanta, che saranno incrementati di altre 30 unità abitative, arrivando così a 100 alloggi. A questi si aggiungono mille quadri di appartamenti da destinare all’affitto agevolato e un complessivo progetto di riqualificazione dell’area, che sarà dotata di spazi di socializzazione, come piazze e giardini, strutture viarie, collegamenti ciclopedonali, parcheggi.

 

“Il bando sulla rigenerazione urbana finanzierà ben 21 progetti in tutta la Regione Toscana – ha concluso Prestini –, che sono quindi stati considerati complessivamente validi. Questo è un bel segnale di ripresa e un importante volano per un settore strategico come quello dell’edilizia sociale”.

 

Il progetto prevede tutta una serie di azioni di ‘ricucitura’ del tessuto urbano, con collegamenti tra le varie funzioni: biblioteca, di cui è previsto l’ampliamento, chiesa, università, casa dello studente, piazza del mercato e in futuro il parco delle Carpugnane.


22/07/21

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ANZIANA VAGAVA IN STAZIONE
 
ANZIANA VAGAVA IN STAZIONE
Soccorsa dalla polfer

Nei giorni scorsi, la Polizia Ferroviaria di Firenze Santa Maria Novella ha rintracciato una donn ...

COVID-19: 215 NUOVI CASI
 
COVID-19: 215 NUOVI CASI
L´età media è 41 anni

In Toscana sono 279.771 i casi di positività al Coronavirus, 215 in più rispetto a ...

COLLABORAZIONE MEYER-MUNICIPALE
 
COLLABORAZIONE MEYER-MUNICIPALE
Calendario di eventi per raccolte fondi

Il Meyer e la sua Fondazione siglano un’alleanza con la Polizia Municipale. L’obietti ...

RISCHIO SOSPENSIONE PER 130 MEDICI
 
RISCHIO SOSPENSIONE PER 130 MEDICI
Non in regola con la vaccinazione anti-covid

“Ci sono 130 richieste di sospensione al vaglio. La necessità di controllo nasce dal ...

E´ MORTA GIULIA DANEO LORIMER
 
E´ MORTA GIULIA DANEO LORIMER
Voce e violino dei Whisky Trail

Si è spenta la notte scorsa Giulia Daneo Lorimer, per anni voce e violino dei Whisky Trail ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.