Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 20 Settembre 2021 - ore 16:33
 
NUOVO PONTE TRA MONTELUPO E CAPRAIA
NUOVO PONTE TRA MONTELUPO E CAPRAIA
La Regione stanzia 3,5 milioni

Il nuovo ponte fra Montelupo e Capraia si farà ed entro l’anno inizieranno i lavori . La Giunta regionale ha appena messo un ulteriore tassello alla costruzione della nuova infrastruttura con l’approvazione dello schema dell’accordo di programma firmato con Anas, Città metropolitana, Comuni di Capraia e Limite, Montelupo Fiorentino, Empoli e Vinci, per la progettazione esecutiva e la realizzazione della nuova viabilità di collegamento fra la SS 67 “Tosco Romagnola” e la SP 106 “Provinciale Limitese”, fra il Comune di Montelupo Fiorentino , in località Fibbiana, e il Comune di Capraia e Limite.

Via libera dunque da parte della Giunta anche all’erogazione ad Anas di 3 milioni e 500mila euro che contribuiranno a realizzare la nuova viabilità, il cui valore complessivo è di quasi 30 milioni di euro. Oltre al contributo della Regione, saranno erogati 1 milione di euro dalla Città Metropolitana e 600mila euro a testa dai Comuni di Montelupo, Capraia e Limite, Empoli e Vinci. Il resto dell’importo sarà finanziato da Anas e dallo Stato tramite risorse Fsc (Fondo sviluppo e coesione) stanziate dal Cipe.

“Si tratta di un passaggio importante – spiega l’assessore alle infrastrutture Stefano Baccelli – che avvia un cambio di passo decisivo per la viabilità nell’area dell’empolese-Valdelsa, fondamentale per la Toscana. Grazie al nuovo ponte fra Montelupo e Capraia, si potrà alleggerire il carico pesante e snellire così il traffico”.

L’accordo di programma è frutto della conferenza dei servizi che si è tenuta a gennaio e che ha buttato le basi per dare il via al progetto definitivo già approvato dal Ministero dei trasporti e delle infrastrutture. Seguirà una gara di appalto integrato da parte di Anas, tramite la quale saranno assegnati la progettazione esecutiva e la realizzazione dell’opera, i cui lavori inizieranno entro il 2021.

“A questo punto - prosegue Baccelli - con il via libera della Giunta siamo pronti a partire. Come più volte sottolineato anche dai sindaci dei territori coinvolti, questo intervento infrastrutturale era atteso da decenni. Grazie alla sinergia che si è determinata, siamo potuti arrivare fino a qui attuando, a livello territoriale, una progettazione strategica con la realizzazione di un’opera essenziale per tutta la Toscana”.


29/04/21

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
E´ MORTA GIULIA DANEO LORIMER
 
E´ MORTA GIULIA DANEO LORIMER
Voce e violino dei Whisky Trail

Si è spenta la notte scorsa Giulia Daneo Lorimer, per anni voce e violino dei Whisky Trail ...

LE MANI DELLA CAMORRA A FIRENZE
 
LE MANI DELLA CAMORRA A FIRENZE
Misure cautelari per 13 persone 

Dalle prime luci dell’alba, agenti della Polizia di Stato di Firenze e militari della Guard ...

COVID-19: 423 NUOVI CASI
 
COVID-19: 423 NUOVI CASI
Tre le persone decedute

Sono 423 in più rispetto a ieri i nuovi casi positivi in Toscana (411 confermati con tampo ...

VERTENZA BEKAERT
 
VERTENZA BEKAERT
Due ricorsi contro i licenziamenti

Sono stati depositati ieri presso il Tribunale di Firenze i primi ricorsi contro i licenziamenti ...

495 NUOVI POSITIVI AL CORONAVIRUS
 
495 NUOVI POSITIVI AL CORONAVIRUS
L´età media è 41 anni

In Toscana sono 275.510 i casi di positività al Coronavirus, 495 in più rispetto a ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.