Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 23 Settembre 2021 - ore 07:34
 
CONSEGNE A DOMICILIO
CONSEGNE A DOMICILIO
Taxi e Ncc autorizzati a farle

Taxi e Ncc potranno fare servizio di consegna a domicilio di beni di prima necessità. L’autorizzazione è arrivata dalla Giunta regionale toscana che nel corso della sua ultima seduta ha approvato una delibera, proposta dall’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, che stabilisce la possibilità - in via temporanea e solo per il periodo dell’emergenza da Coronavirus – di fare da vettore per la consegna a domicilio, prelevando i beni di prima necessità direttamente dai produttori, dai commercianti o dagli altri operatori abilitati e recapitandoli presso il portone o l’accesso carrabile o pedonale della casa del destinatario.

“Il servizio dovrà tenere conto del rispetto delle norme di sicurezza, sia quelle legate all’emergenza Coronavirus che quelle igienico-sanitarie per il trasporto degli alimenti – spiega l’assessore Ceccarelli – ma riteniamo che questa possibilità possa rivelarsi utile sia per tutti i soggetti coinvolti: per chi effettua il servizio, per i piccoli produttori e commercianti che magari non hanno un servizio di consegne organizzato, per i consumatori, che potranno ricevere la spesa o ciò di cui hanno bisogno direttamente a casa, senza esporsi al contagio”. “Naturalmente l’avvio di questa modalità di trasporto dovrà essere comunicato al Comune di riferimento, che potrà stabilire delle regole e controllare che le tariffe siano le stesse applicate per il trasporto delle persone, senza oneri aggiuntivi”.

In mancanza di una disciplina comunale, conducenti di taxi e di Ncc potranno attivare il servizio semplicemente inviando una comunicazione all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune competente ed indicando la data di avvio ed il riferimento alla autorizzazione/licenza di esercizio. Non sono necessari ulteriori adempimenti o oneri.


31/03/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ESERCITAZIONI SUI CADAVERI
 
ESERCITAZIONI SUI CADAVERI
Per la prima volta in un ospedale pubblico

Le esercitazioni mediche su un corpo senza vita non sono una novità in Italia. La cosiddet ...

TURISMO IN RIPRESA
 
TURISMO IN RIPRESA
Valori ancora lontani dal pre-pandemia

Sono state 1 milione e 255mila le presenze turistiche a Firenze nell’estate 2021, con una c ...

MANCANZA DI PERSONALE A CAREGGI
 
MANCANZA DI PERSONALE A CAREGGI
I sindacati: ´Servizi a rischio´

I sindacati denunciano la mancanza di personale a Careggi, dove alle croniche carenze se ne sono ...

GREEN PASS SULLA APP TOSCANA SALUTE
 
GREEN PASS SULLA APP TOSCANA SALUTE
24 i servizi disponibili

Dalla app “Toscana salute” si potrà adesso scaricare il green pass, fino ad og ...

700 ANNI DALLA MORTE DI DANTE
 
700 ANNI DALLA MORTE DI DANTE
Svelata l´installazione di Penko

Un´installazione artistica ai piedi dell´antica Torre dei Visdomini, citata da Dante ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.