Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 18 Ottobre 2019 - ore 09:16
 
<strong>STOP ALL´EOLICO SU MONTE GAZZARO</strong>
STOP ALL´EOLICO SU MONTE GAZZARO
Vittoria di comitati e associazioni

Intorno alle due del pomeriggio di ieri il colpo di scena: dopo la mattinata trascorsa a esaminare se le varie prescrizioni formulate dai diversi Enti erano state correttamente recepite da Hergo Wind e dopo che il Settore Energia della Regione Toscana aveva dichiarato di non condividere dal punto di vista procedurale il cambiamento di parere da parte della Soprintendenza ai beni paesaggistici, espresso nella precedente riunione della Conferenza dei Servizi del 18 marzo, è stata proprio la Soprintendenza a tagliare la testa al toro.

E´ stato riconosciuto che l’impianto eolico sul Monte Gazzaro avrebbe provocato danni gravissimi al paesaggio alla superficie boscata (tutelata dalla legge). L’impianto sarebbe sorto sul "sentiero doppio zero del CAI". ‘il Sentiero degli DEI’ , più volte citato nel documento finale della Sovrintendenza, che ne avrebbe avuto danni irreversibili, come sarebbe successo per tutta la zona, che vanta itinerari storici riconosciuti e apprezzati a livello europeo.

E questo è bastato per dire no all’impianto.

Il Ministero dei Beni Ambientali per bocca della Soprintendenza, ha recepito i principi contenuti nel nuovo Piano Paesaggistico della Toscana.

I rappresentanti di Hergo Wind non sono riusciti a nascondere la loro rabbia per l´inatteso smacco subito e soprattutto, "per gli ingenti danni subiti dall´impossibilità di accedere alle aste" (probabilmente le ultime. Ndr).

I rappresentanti dei comitati contrari all´installazione sono soddisfatti della svolta della Soprintendenza che ha dimostrato come anche i cittadini possono portare avanti e vincere una battaglia per il bene comune.

Viola Bretone


16/04/14

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
SCENDONO DAL TRENO MA IL BAMBINO RESTA A BORDO
 
SCENDONO DAL TRENO MA IL BAMBINO RESTA A BORDO
Rintracciato dalla polfer e riaffidato ai genitori

Un bambino cinese di 5 anni è stato rintracciato su un treno e riconsegnato ai genitori, g ...

RITROVATA TESTUGGINE IN VIA D´ESTINZIONE
 
RITROVATA TESTUGGINE IN VIA D´ESTINZIONE
Si aggirava per Badia a Settimo

E’ stata consegnata ai Carabinieri Forestali da un cittadino una Testudo marginata, comunem ...

SCASSINATORI TRADITI DAL DNA
 
SCASSINATORI TRADITI DAL DNA
Si sono feriti in una rapina in farmacia

Questa mattina, martedì 15 ottobre, la Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ord ...

TROVATO MORTO NELLA SUA VILLA
 
TROVATO MORTO NELLA SUA VILLA
Disposta l´autopsia su un ottantaquattrenne

Un uomo di ottantaquatto anni è stato trovato morto dai suoi domestici all´interno d ...

VINO IN POLVERE E AI MIRTILLI
 
VINO IN POLVERE E AI MIRTILLI
Le frodi ai danni del Consorzio Chianti 

C´è il Chianti in polvere e c´è il Chianti al mirtillo rosso: la creati ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.