Firenze in diretta
Firenze, Domenica 5 Luglio 2020 - ore 09:00
 
NASCE LA CARD DEL FIORENTINO
NASCE LA CARD DEL FIORENTINO
Un anno di ingressi illimitati nei musei civici con 10 euro

Accesso privilegiato nei musei civici per tutti i fiorentini, residenti a Firenze o nell’area della Città metropolitana: nasce infatti la Card del fiorentino, Pass nominativo che al costo di soli 10 euro consente per un anno ingressi illimitati e tre visite guidate negli spazi museali e culturali del Comune di Firenze. La novità, contenuta in una delibera della giunta su proposta dell’assessore alla cultura Tommaso Sacchi, vuole da un lato avvicinare ancora di più i fiorentini al loro grande patrimonio artistico, e dall’altro contribuire alla conoscenza della straordinaria offerta culturale dei musei civici, che conservano al loro interno numerose opere storiche e contemporanee, artistiche e scientifiche.

“La Card del fiorentino è un passaporto culturale dedicato ai residenti a Firenze e nella Città metropolitana - dichiara l’assessore Sacchi -. Riteniamo fondamentale, infatti, che i fiorentini possano usufruire di un biglietto ‘speciale’ per quelli che sono i ‘loro’ musei, e questo in aggiunta alle occasioni già offerte con le Domeniche Metropolitane, che continuiamo a organizzare a cadenza mensile con accesso gratuito per i cittadini metropolitani, e con l’altra iniziativa di promozione della cultura in atto, ovvero l’ingresso gratuito a tutti i musei civici aperti il lunedì per tutti i giovani europei tra 18 e 25 anni”.

“Il prezzo popolare di questo Pass - aggiunge Sacchi - è anche un modo per offrire l’opportunità di moltiplicare le occasioni di visita e di attirare nei nostri musei chi di solito non è interessato o ancora non ha avuto occasione di visitarli”. “Viviamo in una fase politica in cui è giusto che un territorio come Firenze rivendichi la centralità della cultura come servizio di base accessibile a partire dal prezzo contenuto - continua l’assessore -. Questo è un approccio rivoluzionario e importantissimo nel quale credo molto e a cui ho iniziato a lavorare dal primo giorno come assessore che mi sono messo a lavoro per attuare il programma di mandato del sindaco Nardella”.

Il Pass sarà introdotto il 1° ottobre e avrà durata sperimentale di un anno. Al costo di 10 euro e riservato esclusivamente ai residenti dell’area metropolitana, consente al titolare l’accesso a tutti i percorsi di visita ai musei civici e luoghi di cultura del Comune e la fruizione di tre visite guidate, gratuite, ma su prenotazione.

La Card sarà utilizzabile per visitare il Museo di Palazzo Vecchio (compresi il percorso degli scavi, la Torre di Arnolfo e la mostra degli Arazzi nel Salone de’ Dugento), il Museo di Santa Maria Novella, il Museo Novecento, il Museo Stefano Bardini, la Cappella Brancacci e la Fondazione Salvatore Romano, il Forte di Belvedere e le torri e le porte dell’ex cinta Muraria (Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana e Baluardo San Giorgio). Inoltre, consentirà l’accesso anche nei Musei civici attualmente ad accesso gratuito: Memoriale di Auschwitz, Museo del ciclismo Gino Bartali e Museo del Bigallo.

Le modalità di prenotazione delle visite guidate sono quelle indicate per ciascun museo nel sito istituzionale dei Musei civici e non sono uguali per tutti in quanto per alcuni percorsi di visita (Arazzi, Memoriale, Cappella Brancacci) sarà necessaria la prenotazione anche per la visita semplice.


13/08/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
GALLERIA DELL´ACCADEMIA
 
GALLERIA DELL´ACCADEMIA
Esteso l´orario di apertura

La Galleria dell’Accademia di Firenze, da martedì 7 luglio, amplia l’orario di ...

UFFIZI A MISURA DI BAMBINO
 
UFFIZI A MISURA DI BAMBINO
Le iniziative in collaborazione con Unicoop

Un’estate di divertimento e arte pensata per i bambini, tra i capolavori degli Uffizi e di ...

GLI UFFIZI E LA CULTURA NERA
 
GLI UFFIZI E LA CULTURA NERA
Il racconto dei dipinti con protagonisti africani

Nelle Gallerie degli Uffizi, tra i quadri rinascimentali e barocchi, batte anche un cuore african ...

RIAPRONO ORSANMICHELE E BARGELLO
 
RIAPRONO ORSANMICHELE E BARGELLO
Dal 4 luglio

Prosegue il piano di progressiva riapertura al pubblico dei Musei del Bargello: dopo Palazzo Dava ...

QUASI 8.500 VISITATORI AGLI UFFIZI
 
QUASI 8.500 VISITATORI AGLI UFFIZI
I numeri del primo fine settimana di apertura

Oltre 8000 visitatori nel primo weekend di riapertura delle Gallerie degli Uffizi.

Sono s ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.